“Le lune di Avel” – il terzo romanzo di Antonio Masseroni, in crowdfunding

ROSETO – È cominciata già da qualche giorno la campagna di crowdfunding legata all’uscita del terzo romanzo del giovane autore rosetano Antonio Masseroni. Per chi non lo sapesse, il crowdfunding è uno strumento di supporto a progetti artistici (ma non solo), che consentirà in questo caso ai lettori di prenotare il libro in prevendita, potendo ottenere sconti e ricompense, e nel contempo aiutando l’autore nella realizzazione e nella diffusione del proprio progetto.

“Le lune di Avel”, romanzo edito da Infinito Edizioni, è una storia di fantascienza che parla di esuli umani, fuggiti alla distruzione del mondo e ospitati in un luogo lontano e sconosciuto da una razza aliena evoluta e illuminata. Il prezzo che gli uomini hanno dovuto pagare per meritare questo lontano paradiso, è la cancellazione della propria memoria e dei propri istinti. Il libro racconta della paura di diventare profughi, non solo a livello fisico e territoriale, ma soprattutto emotivo. È uno sguardo implacabile sul disagio della solitudine emozionale, sul rischio di trovarsi costretti a vivere rinchiusi nel proprio mondo individuale mentre tutto intorno ci appare estraneo, ostile e impenetrabile.

La campagna di crowdfunding terminerà poco prima dell’effettiva uscita del romanzo, prevista per ottobre.

Per sostenere il progetto, si rimanda a questo link: www.becrowdy.com/le-lune-di-avel

La prima presentazione ufficiale del libro si svolgerà, invece, proprio nella cornice di Roseto degli Abruzzi, domenica 29 ottobre presso il Palazzo del Mare, con il patrocinio del comune.

Antonio Masseroni ha fatto il suo brillante esordio con il romanzo “La nostalgia dell’acqua”, pubblicato dalla Artemia Edizioni. Il suo secondo libro, “Riverberi d’ombra” è risultato vincitore al Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica.

Il suo sito internet ufficiale è: www.antoniomasseroni.com