6.5 C
Abruzzo
lunedì, Agosto 15, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoGiulianova, Festival Internazionale Bande Musicali: arriva il Bahrain e tante novità tra...

Giulianova, Festival Internazionale Bande Musicali: arriva il Bahrain e tante novità tra premi e ospiti

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 0:42

B_02Giulianova. Grandi onori per l’arrivo a Giulianova della banda considerata la novità assoluta della tredicesima edizione del Festival Internazionale di Bande Musicali. Gli organizzatori hanno noleggiato una bellissima limousine bianca per trasferire gli ufficiali dall’aeroporto di Roma all’albergo giuliese dove saranno alloggiati per tutta la durata della manifestazione. Il gruppo arriva direttamente dal Bahrain, la nazione-isola del Medio Oriente, conosciuta per essere la più piccola nazione araba in tutta la regione. Sorge in una delle zone petrolifere più importanti del pianeta ma è anche uno dei centri culturali più importanti del mondo arabo.

E proprio dall’arcipelago situato nel Golfo Persico arriva la Banda Militare di Stato con i suoi 55 elementi. “E’ la prima volta che la Bahrain Defence Force Music Band si esibisce in Italia – spiega con orgoglio Mario Orsini, organizzatore del Festival – avevamo inoltrato l’invito diverse volte nelle precedenti edizioni ma purtroppo, nonostante l’interesse dimostrato dai vertici militari, la partecipazione era sfumata di anno in anno. Con i miei collaboratori abbiamo riformulato l’invito anche quest’anno, ma senza speranza e così quando ci è arrivata la risposta positiva siamo rimasti increduli. Il nostro entusiasmo è alle stelle e abbiamo organizzato l’accoglienza nel migliore dei modi”.
E si arricchisce anche il parterre degli ospiti del Festival. Con la giornalista Alda D’Eusanio e il Tenore Gianluca Terranova ci sarà anche la cantante lirica Elena D’Angelo.  Dal 2004 soubrette della storica “Compagnia italiana d’Operetta” da quest’anno ne è la direttrice artistica. Ha cantato nei grandi teatri di tutto il mondo. Oltre all’opera lirica il suo repertorio comprende l’ operetta, la romanza da salotto, le canzoni degli anni 20,30,50, la canzone francese, la canzone napoletana e il musical.
Raddoppia, invece, il Premio della Stampa offerto dalla Rai Sede Regionale per l’Abruzzo con un riconoscimento intitolato al giornalista recentemente scomparso Giovanni Verna e il Memorial dedicato a Mario Santarelli per ricordare la figura del giornalista sportivo.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'