Montorio, “Brandon Sherrod & The Sharks” in concerto per solidarietà

Un progetto di solidarietà che prevede la donazione di strumenti musicali per la scuola media di Montorio che ha avuto per protagonista uno degi giocatori più significativi della formazione rosetana di basket Roseto Sharks. Si svolgerà giovedì prossimo alle 20,15 in piazza Orsini, il concerto di “Brandon Sherrod & the Sharks” che concluderà il primo dei due progetti di solidarietà di “Italian Journey”, avviati nel mese di aprile.

L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Montorio – Crognaleto e l’associazione “Genitori per la Scuola”, sarà anche l’occasione per ascoltare giovani talenti locali, musicisti in erba e soprattutto la band del cestista statunitense, il “padrone di casa” Massimiliano Coclite che, insieme al giornalista Luca Maggitti, ideatore e produttore del progetto, ha realizzato il cd la cui vendita ha permesso l’acquisto e la donazione di strumenti musicali e accessori per la scuola secondaria di Montorio a indirizzo musicale per un valore complessivo di 5mila euro.

Il gruppo, formato dall’ala-pivot della formazione rosetana, Brandon Sherrod, Massimiliano Coclite al piano e alla voce, Morgan Fascioli alla batteria ed Emanuele Di Teodoro al basso, si è costituito a Roseto degli Abruzzi e si è finora esibito per iniziative benefiche sempre in forma gratuita. In caso di maltempo si terrà al Cineteatro comunale di via Settembrini.

Il secondo progetto di solidarietà, invce, è finalizzato all’acquisto di supporti e al finanziamento di borse di studio per gli studenti poveri di Bridgeport (Connecticut, USA), paese natale di Sherrod.