-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, la prima camminata verde contro l’abbandono dei rifiuti

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 8:09

Giulianova. Domenica 9 aprile, dalle 15.00 alle 18.00 si svolgerà la prima “Camminata Verde”, iniziativa a carattere socio-ambientale ideata da un gruppo di cittadini, che ha come obiettivo la valorizzazione degli spazi verdi, per contribuire a far crescere il rispetto per l’ambiente tra la cittadinanza.

Tantissimi cittadini si ritroveranno alle ore 15.00 davanti all’anfiteatro di legno sul lungomare e raccoglieranno i rifiuti abbandonati in terra, nella zona dell’anfiteatro, su un tratto di lungomare e nel parco dell’Annunziata.

La proposta è stata accolta con molto favore dall’Amministrazione comunale e l’assessorato all’Ambiente ha concesso il patrocinio all’iniziativa. Giovedì scorso il gruppo si è incontrato con l’assessore Fabio Ruffini e la responsabile dello sportello EcoTeDi per definire il programma nel dettaglio. Tutti i partecipanti saranno dotati di guanti di sicurezza, mascherine, palette, rastelli e piccole che la EcoTeDi mette a disposizione per raccogliere carta, plastica e indifferenziato.

Nel progetto presentato dal gruppo promotore sono previste diverse domeniche ecologiche. A questa prima di aprile ne seguiranno altre, una al mese, a partire da settembre. Nella domenica stabilita, di pomeriggio, i volontari del gruppo si ritroveranno sempre davanti all’anfiteatro di legno sul lungomare di Giulianova e poi raggiungeranno a piedi il luogo prescelto dove raccoglieranno i rifiuti e materiali gettati per terra.

Queste le altre date in programma: 24 settembre,  15 ottobre, 12 novembre, 3 dicembre.

La “Camminata verde” rientra tra le attività di “Let’s clean up Europe”, il movimento europeo che racchiude tutte le campagne di pulizia (clean-up) per affrontare il problema dell’abbandono dei rifiuti.

Alla manifestazione parteciperà anche Teo, simpatica mascotte della EcoTeDi che in apertura coinvolgerà tutti i bambini presenti in divertenti giochi sulla differenziata e il rispetto dell’ambiente.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate