Riserva del Borsacchio, il corso per le Guide parte nel migliore dei modi

Roseto. Grazie alla deliberazione del Commissario della Riserva, Fabio Vallarola , nella giornata del 25 marzo è partito con oltre 50 partecipanti, ma le registrazioni online aumentano di ora in ora, il primo corso di Guide del Borsacchio.

“Un segno evidente dell’importanza della riserva per la nostra città , dell’amore ed interesse che suscita nei cittadini e del potenziale turistico per l’intera comunità. Un successo frutto del lavoro di molti , dovuto ad anni di lotte per difendere l’ultimo tratto incontaminato della nostra città”, ha commentato il direttore del Corso, Marco Borgatti.

Docenti del primo corso sono stati: il commissario della Riserva , Fabio Vallarola , ed il Presidente del comitato della Riserva Borsacchio Fabio Celommi.

La giornata si è aperta con il saluto del Sindaco , Sabatino Di Girolamo, che ha sottolineato l’importanza delle guide e come questo corso sia un primo passo verso la normalizzazione ed uscita dallo stallo decennale. Presto saranno inseriti nel calendario altre date di corsi teorici e pratici.

“Per la prossima estate finalmente Roseto avrà le capacità di far vivere la Riserva grazie a un gruppo di guide preparato e competente. La riserva oggi inizia a vivere con questo primo passo. Il secondo è previsto per fine mese con la nomina del comitato di gestione. Un ricordo va Franco Sbrolla che di certo ora starà sorridendo soddisfatto”, conclude Borgatti.