-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Festa dell’Europa, Roseto rende omaggio alla figura di Aldo Moro

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 4:29

festa_europaRoseto. “L’Europa deve avere non solo un’unica politica militare ma un’autentica politica estera comune”. Queste parole furono pronunciate da Aldo Moro nel 1969 e sono state ricordate oggi in occasione della Festa dell’Europa celebrata a Roseto dall’Amministrazione comunale e dal Punto Europe Direct, insieme ai giovani studenti degli Istituti Superiori.

Europeista convinto, Moro è stato ricordato come vittima del terrorismo, nella giornata che celebra appunto la memoria delle vittime del terrorismo, politico e mafioso.

La Festa dell’Europa quest’anno ha sviluppato due temi molto importanti, la mobilità europea e il volontariato.

Insieme ad una parte divulgativa sui programmi e le azioni di mobilità che l’Unione Europea offre ai suoi giovani cittadini e alle tante possibilità di operare nell’associazionismo sono state proposte delle interessanti testimonianze di giovani che hanno già vissute questo genere di esperienza.

Nella seconda parte del programma i ragazzi sono stati coinvolti in un divertente gioco a quiz “Chi vuol essere cittadino europeo?”.

Il Sindaco Franco Di Bonaventura nel suo saluto ha invitato i ragazzi ad essere cittadini consapevoli impegnandosi in prima persona nella società.

Tutti dell’Istituto Moretti i vincitori: Primo classificato Simone Poliandri che ha vinto un buono acquisto di 500 euro; al secondo posto si è classificata Maria Laura De Padova che ha vinto un buono acquisto di 100 euro; al terzo posto Jessica De Ferericis che ha vinto un lettore MP4.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate