-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, Aperistreet e musical Frozen per ‘riaccendere’ la magia del porto FOTO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 0:27

Giulianova. Due eventi al Porto di Giulianova per valorizzare le bellezze della città e riaccendere la movida, la cultura e il turismo a Giulianova.13900794_10210481127652802_982442860_n

“Nonostante il calendario fitto, l’Aperistreet al Porto di Giulianova sarà l’evento clou dell’estate 2016 a Giulianova”, è il commento del capogruppo PD in consiglio comunale, Federica Vasanella, ricordando il successo dell’edizione 2015 e delle altre tappe del format ideato da Franceschiello Eventi.

Vasasanella, ringraziando amministrazione comunale, Regione e Capitaneria di Porto, dà appuntamento a martedì 9 agosto alle 21 per l’Aperistreet in una location eccezionale, appunto il Porto di Giulianova.

13941155_10210481126412771_2055048876_nLo stesso Francesco Marcellini, l’organizzatore della Franceschiello Eventi in collaborazione con Cult Cafè, ha precisato di scegliere sempre i luoghi simbolo nelle città per realizzare i suoi ‘successi’. “Martedì è la quarta tappa estiva di Aperistreet. Dopo le 30mila persone di San Benedetto, torno nella ‘mia’ Giulianova per l’evento più suggestivo”.

Il responsabile della Franceschiello Eventi stigmatizza però ‘le solite critiche’ in città: ‘il format ideato sta ottenendo un grande successo in tutte le città ma le polemiche e le critiche ci sono solo a Giulianova. Speriamo di raddoppiare i numeri dello scorso anno e realizzare una serata eccezionale in un’atmosfera straordinaria come quella del Porto di Giulianova”.

Al rilancio del Porto giuliese ha collaborato la Regione Abruzzo ed in particolare l’ex assessore Pierangelo Guidoabldi che ha ringraziato anche l’ex sindaco Ruffini per aver seguito l’iter delle autorizzazioni.13933213_10210481127732804_1216808699_n

“L’Aperistreet è l’evento dell’estate giuliese, grazie al quale sponsorizzare la nostra città e richiamare tantissime persone da altri centri. Giulianova deve tornare ad essere l’epicentro della costa teramana grazie alle sue tante peculiarità e qualche investimento in più, nonostante la crisi, su turismo e cultura”. Guidobaldi ha poi precisato di aver provato ad organizzare, sempre sul porto, anche il concerto di Goran Bregovic ma di non aver trovato la copertura economica.

13921028_691623894312237_6393400195618136857_nL’Aperistreet non è l’unico evento di agosto 2016 al porto di Giulianova. Domenica sera, infatti, alle ore 21, ci sarà lo spettacolo di gran successo Frozen. Un musical organizzato dalle Piccole voci di San Gabriele, coro giuliese, che ha ottenuto un enorme successo in tutti gli spettacoli organizzati in diversi centri teramani. Nell’ultimo ad Ancarano hanno anche collaborato con l’associazione onlus “Pediatria per l’emergenza”, del dottor Paolo Calafiore.

La professionalità e passione coinvolgente della Professorssa Rossella Sterlicchi, l’impegno e la tenacia di Mirko Belisari, la costumista Evelin Addezio, la sarta Lorendina Barlafante, la preziosa collaborazione di Carolina Di Leonardo e Valentina Belisari nelle vesti di scenografe e gli immancabili ed infaticabili Luigi Ciabattoni e Renato Belisari hanno permesso che un sogno si trasformasse in realtà per i bambini e ragazzi impazienti di riportare in scena il loro musical. Nel cast del coro ci sono oltre ai bambini anche ex coristi ormai adulti rimasti vicino e legati al coro con la benedizione di Don Enio Di Bonaventura.

L’obiettivo del coro è quella di “riportare la magia Disney al Porto di Giulianova”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate