-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Presentato Roseto Opera Prima 2016, Madalina Ghenea sarà la madrina (VIDEO)

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 11:29

https://www.youtube.com/watch?v=GwaLJEb5O3U

Roseto degli Abruzzi. Presentata stamattina in Comune la ventunesima edizione del festival cinematografico Roseto Opera Prima. Dal 10 al 16 luglio Piazza della Repubblica si trasformerà nuovamente in un cinema all’aperto che ospiterà film di registi alle prese per la prima volta con la macchina da presa, ma non solo.

La kermesse sarà inaugurata domenica alle ore 20 da una madrina d’eccezione. Sarà infatti Madalina Ghenea, la splendida attrice e modella internazionale protagonista di ‘Youth’ del regista premio Oscar Paolo Sorrentino e conduttrice dell’ultimo Festival di Sanremo a sancire l’apertura della manifestazione ideata da Tonino Valerii.

La bella rumena non sarà l’unico ospite di spessore dell’apertura di Opera Prima. Saranno presenti anche l’attore Alessandro Preziosi, il maestro regista Palma d’Oro a Cannes Giuliano Montaldo ed il presidente di giuria Fabio Mollo.

Il festival rosetano sarà il primo a ricordare il grande Bud Spencer, recentemente scomparso. Nel corso della rassegna saranno proiettati due film fuori concorso che l’hanno visto protagonista. Lunedì 11 luglio alle 22:45 potrà essere apprezzato Gott Mit Uns di Giuliano Montaldo (che sarà presente in piazza) con ‘Il gigante buono’ affiancato da Franco Nero. Mercoledì invece sarà la volta di ‘Una ragione per vivere e una per morire’ di Tonino Valerii, l’ideatore di Roseto Opera Prima.

Il 15 luglio sarà invece presentato in anteprima ‘Il Padre d’Italia’, film in lavorazione con la regia del presidente di giuria Fabio Mollo.

Senza dimenticare i film in concorso, tra i quali vanno sottolineati il pluripremiato ‘Lo Chiamavano Jeeg Robot’ e ‘Nè Giulietta, nè Romeo’, che vede il debutto alla regia di Veronica Pivetti.

Presenti alla conferenza stampa il neo sindaco Sabatino Di Girolamo assieme all’assessore alla cultura Carmelita Bruscia. Entrambi hanno evidenziato l’intenzione di riportare già dalla prossima estate il festival cinematografico a casa, nella Villa Comunale, che dovrà però prima subire dei ritocchi estetici-logistici prima di poter tornare il centro delle manifestazioni culturali rosetane.

Di Girolamo ha anche sottolineato come consolidare o migliorare la qualità di Roseto Opera Prima sarà uno degli obiettivi prioritari della nuova Amministrazione.

93e3b1f5-58d4-425e-b46f-0967aa7025f1

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate