-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Premio Donna Città di Roseto degli Abruzzi: le vincitrici FOTO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 19:23

Roseto. Tante emozioni, sorrisi, lacrime e gioia hanno accompagnato, come da tradizione, la serata di beneficenza organizzata per celebrare la 5° edizione del Premio Donna “Città di Roseto degli Abruzzi”, ideato e fortemente voluto dall’Amministrazione rosetana.

Gremito il salone del Residence Marechiaro che ha visto alternarsi, nel corso dell’evento, la celebrazione delle premiate, la musica di un eccezionale complesso formato da artisti di fama nazionale, spettacolo e tanta beneficenza che hanno permesso, ancora una volta, di raccogliere fondi che saranno destinati al sociale.

A ricevere il Premio Donna 2016 sono state Lucia Vagnozzi, medico e donna molto impegnata nel sociale, Adriana D’Andrea Ricchi, ex giocatrice di basket ed attuale vice-allenatrice dell’Amicacci Giulianova, Andreina Moretti, nota scrittrice e donna di cultura, Graziella Ceci, imprenditrice e responsabile di una delle più importanti aziende rosetane, Katharine Mac Neil Meschi, imprenditrice agricola ed erede della storica azienda Mazzarosa-Devincenzi, Marina Orlandi Contucci, imprenditrice agricola ed erede della storica azienda di famiglia. A consegnare i premi il Sindaco Pavone, e gli amministratori rosetani.

Anche questa edizione ha visto la consegna di un ulteriore riconoscimento, un Premio alla Memoria che l’Amministrazione rosetana ha voluto conferire a Cristina Florimbi, donna fortemente impegnata nel sociale e colonna portante della sezione provinciale dell’AISM di Teramo (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). A ritirare il riconoscimento, per lei, la madre che, commossa, ha ringraziato il primo cittadino e tutti i presenti per aver voluto ricordare la figlia.

“Sono cinque anni che la serata di beneficenza del Premio Donna si rivela uno straordinario successo sia per le numerose presenze che per la grande partecipazione di tutti gli intervenuti che, assieme all’Amministrazione rosetana, celebrano ed omaggiano delle straordinarie figure femminili che tanto hanno dato e tanto continuano a dare alla nostra splendida città” dichiara il primo cittadino di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone. “Questa Amministrazione ha ideato, curato e fatto crescere questo importante evento consapevole del valore di un simile riconoscimento e possiamo dire, non senza soddisfazione, in questi cinque anni di aver premiato e ricordato delle fantastiche donne e questo non può che riempirci di orgoglio”.

L’Amministrazione vuole ringraziare, come sempre, tutte le Associazioni che hanno fattivamente collaborato alla realizzazione dell’evento, ovvero la Commissione Pari Opportunità di Roseto degli Abruzzi, l’Asd Pattinaggio Roseto, Dimensione Volontario Onlus, Soroptmist International Club di Teramo e Asd Skating La Paranza. Quest’anno poi Premio Donna ha avuto anche la prestigiosa partnership dell’ANCI nazionale attraverso il suo Delegato alle Pari Opportunità, Alessia De Paulis.

“Un grazie di cuore va a quanti, ancora una volta, sono intervenuti facendo sentire il proprio sostegno a questa importantissima iniziativa che, grazie anche all’aiuto delle numerose associazioni che ci supportano, è diventato uno degli eventi clou del panorama culturale rosetano e ci permette, ogni anno, di destinare importanti risorse a favore delle famiglie più sfortunate. Le donne premiate sono un esempio da seguire per tutti, in particolare per le giovani generazioni, e il nostro auspicio è che questa manifestazione possa crescere sempre più negli anni confermando il suo ruolo centrale nella celebrazioni legate al 8 marzo” sottolinea il Vice-Sindaco ed Assessore alla Cultura, Maristella Urbini.
Ancora una volta l’Amministrazione rosetana ci tiene a dire grazie a quanti hanno contribuito al successo della serata, al Residence Marechiaro, ai formidabili musicisti che si sono esibiti (Fabrizio Mandolini al sax, Mauro De Federicis alla chitarra, Renzo Ruggieri alla fisarmonica, Massimiliano Coclite al piano, Emanuele Di Teodoro al contrabbasso e Morgan Fascioli alla batteria), alla storica “Gioielleria Michini” che ha messo a disposizione, per la lotteria e per il premio finale, fantastici gioielli della linea Trollbeads, al negozio Like Take, alla pasticceria abruzzese “Mazzocchetti” che ha donato la torta gioiello, alla Gelateria Magrini che ha donato i dessert gelato, alle aziende agricole “Mazzarosa-Devincenzi” e “Orlandi Contucci Ponno” che hanno offerto i loro pregiati vini, all’azienda agricola “Il Podere del Sole” che ha offerto il proprio olio e al fioraio Giampiero Neri che ha donato rose e composizioni floreali.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate