-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Val Vibrata, alberi pericolosi lungo la 259: la segnalazione

Ultimo Aggiornamento: martedì, 30 Ottobre 2018 @ 19:08

Val Vibrata. Alberi “morenti” da tagliare lungo il tracciato della Statale 259, per azzerare i rischi di cadute sulle auto in transito.

 

A sollecitare sul tema è Guido Paci, responsabile del Psi della Val Vibrata, che chiede all’Anas, che da poco è diventato il nuovo gestore del tracciato stradale ad intervenire. Riflessione che sembra diventare ancora più calzante alla luce della recente ondata di maltempo e il rischio di caduta dei grossi pini che fiancheggiano la sede stradale.

 

“Da mesi, circa sessanta pini che costeggiano la statale 259 della Val Vibrata”; sottolinea Paci, “sono contrassegnati da una croce gialla. Sono i pini che la Provincia (che sino a qualche mese fa deteneva l’obbligo della manutenzione di questa arteria stradale) aveva individuato come pericolosi per l’incolumità degli automobilisti.

I motivi sono diversi: dall’essere oramai piante morte, esageratamente piegate verso la carreggiata oppure con radici che alzano l’asfalto della strada stessa causando pericolo per auto, moto e biciclette. La richiesta è quella di tagliare finalmente queste piante estremamente pericolose prima di dover assistere all’ennesima tragedia dovuta ad una loro caduta sulla strada e chiedendo al presidente della Provincia Di Sabatino e al suo successore di farsi carico dei solleciti necessari affinché venga risolto, prima dell’inizio dell’inverno, questo importante problema”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate