Turismo in Abruzzo. A Mosciano interessante forum organizzato da Omniasoft Group NOSTRO SERVIZIO

Creare nuove sinergie, valorizzare un territorio che in pochi chilometri abbraccia mare, montagna, collina e che racchiude delle eccellenze enogastronomiche di tutto rispetto.

Il turismo al centro di un interessante forum organizzato a Mosciano dalla società Omniasoft che offre soprattutto servizi in campo formativo, di marketing, di promozione. Tanti operatori del settore si sono ritrovati per affrontare temi importanti, fondamentali per elaborare strategie vincenti. Serve però l’unione delle varie forze, servono sinergie.

Gli stessi operatori turistici hanno compreso che il turismo di un tempo, quello degli anni Settanta e Ottanta, è stato superato da un pezzo. Chi va in vacanza in Abruzzo non si limita ai dieci giorni al mare.

Ma vuole conoscere e assaporare un intero territorio. La politica chiaramente deve fare la sua parte. L’Abruzzo per troppo tempo non ha avuto, ad esempio, un assessorato regionale al turismo. Insomma, si può compiere quel balzo in avanti e diventare competitivi solo unendo le forze. Ma gli operatori sono riusciti ad abbattere i muri innalzati in nome del campanilismo? Forse qualcosa sta cambiando.