-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Tortoreto, vendita di alcolici da asporto: scatta la stretta fino alla fine dell’estate

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 12 Agosto 2021 @ 10:59

Tortoreto. I temi legati all’ordine pubblico, alle potenziali situazioni di degrado e il contenimento, ulteriore, delle forme di contagi, sono alla base di un’ordinanza firmata dal sindaco di Tortoreto, che per l’ultimo scorcio d’estate impone una importante novità in fatto di vendita di bevande alcoliche da asporto.

 

Da questa sera, 12 agosto, dalle ore 20, infatti, entra in vigore l’ordinanza sindacale che vieta per l’intero corso della giornata (24 ore) il divieto di vendita di bevande alcoliche da asporto nei pubblici esercizi. Il divieto sarà tale fino al prossimo 30 agosto. Il provvedimento del sindaco ha come fondamento un paio di principi: uno è strettamente legato a questioni di decoro urbano e ordine pubbliche, in ordine alla vendita da asporto di alcolici (soprattutto in orari notturno), il secondo si sposa con la necessità di contenere le forme di contagio.

 

Resta possibili per i pubblici esercizi la possibilità della vendita al banco e nelle aree in concessioni. Lo stesso divieto vale per le attività commerciali ed esercizi, dove la vendita da asporto di alcolici, di qualsiasi gradazione, sarà possibile fino alle 20. Nell’articolata ordinanza, inoltre, c’è anche il divieto tassativo di consumare alcolici negli spazi pubblici e nei parchi e di vendere bevande non alcoliche, sempre da asporto, in contenitori di vetro o di metallo e lattine. Le sanzioni vanno da 50 a 400 euro.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 2 --