Tortoreto, troppo cloro: divieto di utilizzo di una piscina dell’hotel

Tortoreto. Stop all’uso di una piscina in uso ad una struttura ricettiva di recente realizzazione.

 

L’estate è finita e anche l’attività, almeno per le situazioni esterne, delle strutture ricettive, ma nelle ultime ora ha preso forma un’ordinanza sindacale che vieta l’utilizzo della piscina di un Hotel centro cittadino. Il provvedimento del sindaco Domenico Piccioni nasce dalla comunicazione dell’Asl di Teramo sulla scorta delle analisi dell’Arta. Campionamenti che hanno evidenziato la presenza, fuori norma di cloro e cloroformio e odori molesti. L’interdizione resterà tale, si legge nell’ordinanza fino a quando non saranno ripristinati i parametri di legge.

 

Anche se sotto questo aspetto essendo la piscina in uso ai turisti, se ne riparlerà più in avanti. Tutta la questione è nata nelle scorse settimane dopo una verifica effettuata dalla Ruzzo Reti negli scarichi della piscina nelle condotte.