-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, sventola anche la Bandiera blu “spighe verdi” della terra. Il riconoscimento

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 23 Luglio 2018 @ 15:42

Tortoreto. Nella Bandiera Blu trovano spazio anche le “spighe verdi”, elemento che certifica la qualità ambientale delle località rurali.

 

Non solo mare (qualità delle acque e servizi a livello turistico), ma attenzione anche a quelle che sono le buone pratiche in materia di sostenibilità ambientale nel mondo rurale con effetti positivi sugli ecosistemi, sul turismo e sulla commercializzazione dei prodotti agricoli.

Il Comune di Tortoreto è tra i 31 su base nazionale che questa mattina, a Roma, hanno ottenuto la Bandiera blu Spighe verdi. Il riconoscimento viene assegnato dalla Fee (la stessa organizzazione non governativa che assegna la Bandiera Blu per le spiagge) ed è il frutto di una serie di valutazioni e iter procedurali da parte di una commissione composta dai rappresentanti di vari ministeri (Politiche agricole, Ambiente, Beni Culturali), dal settore tutela forestale, ambientale e agro-alimentare dei carabinieri, Ispra, CNR, Confagricolatura e appunto Fee Italia.

 

” Le Spighe Verdi”, commenta il sindaco Domenico Piccioni (presente a Roma con il consigliere comunale Maurizio Branciaroli e i rappresentanti dell’ufficio ambiente, ndr), sottolineano l’attenzione del nostro territorio alla qualità della vita, all’agricoltura e sostenibilità.

 

Riconoscono al territorio l’impegno di voler trovare e conservare un equilibrio tra ambiente, società ed economia, grazie a un percorso virtuoso che vede impegnati in modo attivo e condiviso il Comune, gli agricoltori, le associazioni, i singoli cittadini e i turisti.

Ringrazio, quindi, sentitamente il consigliere delegato all’ambiente Maurizio Branciaroli, l’ufficio comunale competente, gli imprenditori agricoli, le associazioni, i concittadini per l’ottenimento di questo ulteriore vessillo, certo che il percorso virtuoso avviato permetterà un’ulteriore e attenta valorizzazione del nostro patrimonio rurale”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate