Tortoreto, studenti canadesi dell’alberghiero ricevuti dal sindaco FOTO

Tortoreto. Uno stage formativo in albergo per conoscere e apprendere quelle che sono alcune delle peculiarità della cucina abruzzese e teramana in maniera particolare.

 

Una sorta di percorso utile per promuovere i prodotti tipici e favorire una sorta di turismo di ritorno per gli italiani residenti nel Nord America.

In questi giorni, grazie al progetto di scambio attivo tra l’Istituto Di Poppa di Teramo, la scuola alberghiera di Montreal e il comitato di italiani in Canada (sempre a Montreal), in alcune strutture ricettive del litorale sono impegnati dei giovani studenti canadesi (di lingua francofona).

Alcuni di loro hanno “trovato” ospitalità anche all’Hotel Villa Elena a Tortoreto, grazie alla collaborazione di Giuseppe Vagnozzi, dove apprenderanno alcune dei segreti legati ai piatti tipici della tradizione locale.

L’intera delegazione di studenti, insegnanti e accompagnatori, questa mattina, è stata ricevuta in Comune dal sindaco Domenico Piccioni (erano presenti anche il presidente del consiglio comunale Fausto Di Eusebio e l’assessore Arianna Del Sordo). Gli studenti poi sono stati accompagnati alla scoperta di alcune delle bellezze del centro storico di Tortoreto.