Tortoreto, spostamenti non giustificati: multati anche ciclisti e passeggiatori sull’arenile

Tortoreto. Nel mirino dei controlli anti-contagio finiscono anche ciclisti in ricognizione non autorizzata e passeggiatori sull’arenile, sorpresi in un comune diverso da quello di residenza.

 

L’intensificazione dei controlli, anche con l’ausilio di altre forze dell’ordine per le “temute” feste Pasquali, a Tortoreto hanno già avuto degli antipasti. Particolari in un certo senso, visto che negli ultimi giorni gli agenti della polizia locale hanno multato alcuni passeggiatori isolati sull’arenile e alcuni ciclisti, sempre sulla passeggiata, residenti in altri territori. Ciclisti e pedoni “irregolari” sono stati multati per 280 euro. L’intensificazione dei controlli, non soltanto sulla pista ciclabile e sull’arenile, ha riguardato anche le principali vie di comunicazioni cittadine, con la polizia locale di Tortoreto ha effettuato oltre 1000 controlli e diverse sanzioni.

 

Nel frattempo ci si prepara anche per le giornate di Pasqua e Pasquetta, giorni nei quali le pattuglie sul territorio saranno raddoppiate, con la presenza anche delle altre forze dell’ordine e il supporto anche della Protezione Civile e dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

 

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.