-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, sottopasso via Carducci: transazione per chiudere il contenzioso con i progettisti

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 24 Maggio 2019 @ 23:49

Tortoreto. Una transazione da 16mila euro per chiudere in maniera extragiudiziale il contenzioso nato tra il Comune e la società che si era occupata, nel 2010, di effettuare le modifiche progettuali al sottopasso ferroviario di via Carducci.

 

A distanza di sei anni dall’avvio del contenzioso, che aveva generato un decreto ingiuntivo acconsentito dal tribunale di Teramo, la giunta comunale, guidata dal sindaco Domenico Piccioni ha nella sostanza messo la parola fine alla vicenda. E lo ha fatto, attraverso la mediazione dei legali delle due parti, con un accordo transattivo che consentirà di risparmiare oltre 20mila euro rispetto alla richiesta originaria.

 

La società che si era occupata di progettare le opere, le modifiche richieste dalla stazione appaltante e di tutte le questioni legate alla realizzazione delle opere, aveva chiesto una somma ulteriore (rispetto a quella prevista originariamente) di oltre 38mila euro. Inizialmente si era generato un contenzioso, con il Comune si era opposto al decreto ingiuntivo in quanto non riteneva legittime le richieste extra per quanto concerne la liquidazione delle parcelle professionali. Di recente, però, la situazione si è sbloccata e ora si è sostanziata con la transazione.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate