Tortoreto, sequestri sulla spiaggia: multati anche i clienti

Tortoreto. Clienti sorpresi e multati dalla polizia locale mentre acquistano merce dai venditori abusivi sull’arenile di Tortoreto.

 

Con la nuova ordinanza utile per contrastare il commercio abusivo, gli agenti in borghese della polizia locale, questa mattina, hanno effettuato un’operazione dedicata per arginare il fenomeno, che ha ripreso quota con la crescita, progressiva, delle presenza in spiaggia. Gli agenti in borghese hanno sequestrato merci per un valore di circa 8mila euro.

 

Tra i prodotti prelevati dalle esposizioni in spiaggia: capi di abbigliamento, borse, occhiali, cappelli, giochi da mare e diversi articoli di bigiotteria. Nella circostanza, i vigili hanno rimosso e asportato anche telai e altri supporti utilizzato per esporre le merci sulla spiaggia.

 

E durante il blitz, nella rete tesa dagli agenti in borghese sono stati multati un paio di clienti sorpresi a contrattare e acquistare. I controlli della polizia locale proseguiranno con operazioni in borghese, supportati con unità mobile e quad sulla passeggiata.