-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, sagra prodotti tipici: l’inizio è un flop. La polemica

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Luglio 2018 @ 15:28

Tortoreto. Ha preso io via, nella cornice di Piazza Campo della Fiera a Tortoreto Paese, la trentesima sagra dei piatti tipici. Stessa location di sempre ma tutto rinnovato, dagli organizzatori al menù.

 

Due food trucks hanno preso il posto dei classici stand che riempivano la piazza donandole il clima di festa, che un tempo, nei giorni della sagra si respirava per il paese. Quest’anno invece di festoso non c’è più nulla. La gente che affollava Tortoreto, negli anni scorsi, è sparita non riconoscendo questo evento come la classica sagra dei piatti tipici.

Una disfatta totale, ma forse già deducibile dai metodi utilizzati per organizzarla e dalla pubblicità pressoché inesistente. La gloria donata a questo evento, negli anni, dall’Associazione La Torre è svanita.

“Semplicemente scandalosa” È questo il commento di Tonino Di Lorenzo, presidente dell’associazione Merlino, se sagra si può chiamare, “si mette in evidenza il flop totale della manifestazione, già ampiamente annunciato.

Bisogna ringraziare l’amministrazione comunale tutta per questa morte annunciata ma soprattutto chi avrebbe dovuto far sì che l’evento potesse riuscire nel miglior modo possibile. Ancora oggi ci chiediamo perché l’assessore insieme alla giunta non hanno affidato la manifestazione alle associazioni che ne hanno fatto regolare domanda nei tempi?”

La sagra, in passato si è sempre rivelata un evento di successo per l’intero paese, portando giovamenti anche alle attività tutte del luogo. Quest’anno non sarà così. Confidiamo in un ritorno alle origini per i prossimi anni.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate