Tortoreto, rifiuti e scarti edilizi abbandonati nell’antistadio. La segnalazione FOTO

Tortoreto. Antistadio o discarica a cielo aperto? La domanda appare quasi scontata nel vedere cosa accade nel piazzale che conduce agli impianti sportivi di Tortoreto.

 

A porsi la domanda è Angelica Cavatassi, dell’associazione Merlino.

“ E’ possibile che tante persone, compreso chi amministra questo paese, non si accorga del degrado che si è creato?” Credo che non intervenire su una situazione indecente, soprattutto per una località che vive di turismo, sia un fatto grave. Essendo, l’antistadio, la sola via di accesso agli unici impianti sportivi ancora aperti del paese, ogni persona che ne vuole usufruire si trova costretta a passare nel bel mezzo di una discarica.

 

I turisti, invece di vedere un viale curato, hanno dinanzi ai loro occhi cumuli di rifiuti edili. Forse è giunto il momento di intervenire, mettendo, dapprima delle telecamere di sorveglianza per punire i trasgressori, e poi rimuovendo i rifiuti, per poter donare, così, un po’ di lustro anche ad una parte di Tortoreto ormai abbandonata.”