-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, riaperta parte della piazza di Cavatassi

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 6 Giugno 2018 @ 14:21

Tortoreto. Riaperta parzialmente la piazza di Cavatassi. Attraverso una specifica ordinanza, il sindaco di Tortoreto Domenico Piccioni, nelle ultime ore, ha riaperto alla pubblica fruibilità parte dello spazio pubblico.

 

Area che era stata interdetta lo scorso mese di aprile, sulla scorta di alcuni sopralluoghi di natura tecnica, che avevano evidenziato delle crepe figlie del movimento franoso in atto nella frazione.

 

 

Nei giorni scorsi, però, l’amministrazione comunale ha sollecitato i tecnici ad effettuare nuovi sopralluoghi nell’area in questione e fare delle valutazioni circa un utilizzo parziale della piazza.

 

Le risultanze, espresse in una nuova relazione, hanno permesso al sindaco di firmare l’ordinanza della riapertura di una parte dell’area che va dall’ingresso della piazza fino a circa metà della stessa e quindi poco prima della lesione oggetto dagli stessi sopralluoghi tecnici.

 

Un primo segnale importante per i residenti della frazione che da anni è interessata da un movimento franoso insistente su parte del centro abitato.

 

“Tale fenomeno”, sottolinea in una nota l’assessore Arianna Del Sordo, “oggetto già di lavori di consolidamento e risanamento idrogeologico negli anni scorsi, è tuttora oggetto di attenzioni da parte dall’amministrazione comunale. Lo scorso mese di dicembre è stato effettuato anche un sopralluogo nella frazione con il dipartimento Difesa del Suolo della Regione, iniziando un percorso condiviso e pianificato anche con il dipartimento Protezione Civile e l’Ufficio Speciale per la ricostruzione post sisma 2016.

 

Tali attività avviate con gli enti competenti regionali sono legate anche alle iniziative di competenza comunale, che prevedono forme di indagine e monitoraggio”.

Nei giorni scorsi, infatti, è stata affidata ad un tecnico esterno l’esecuzione di ulteriori rilievi plano-altimetrici, investendo somme reperite nel bilancio corrente. Inoltre sono in fase di allestimenti nuovi inclinometri necessari per pianificare, in maniera più oculata, eventuali interventi sul movimento franoso.

 

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate