Tortoreto, progetti di pubblica utilità: riunione operativa per pianificare le attività

Tortoreto. Una riunione operativa in sala consiliare per pianificare la partenza dei Puc, i piani di utilità collettiva che prevedono l’impiego in attività di supporto a quelle comunali per i percettori del reddito di cittadinanza.

 

Nel pomeriggio di ieri i consiglieri comunali Massimo Figliola (politiche sociali) e Dolores Cimini (pubblica istruzione) e la referente delle progettualità (Simona Salvi) hanno convocato coloro che, a partire dalla prima settimana di novembre, animeranno i progetti elaborati dall’Ente per quanto concerne i progetti di utilità sociale.

 

Nello specifico, si tratta dei progetti legati all’asilo nido e alle scuole dell’obbligo presenti nel territorio cittadino. I percettori del reddito di cittadinanza coinvolti nel progetto (una dozzina), si occuperanno di svolgere una serie di mansioni che vanno dalla pulizia, e soprattutto il far rispettare le misure di distanziamento all’ingresso e all’uscita dalle scuole nei due plessi cittadini. Sotto questo aspetto, a breve, saranno anche pianificati gli orari con la dirigenza scolastica. Per i progetti in questione, le persone coinvolte saranno impegnate per otto ore settimanali.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.