-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, oltre 70 espositori per il “ritorno” della fiera dell’agricoltura

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 16 Maggio 2018 @ 17:28

Tortoreto. Mare e aree interne. Turismo e valorizzazione dei prodotti del territorio. E poi un ritorno al passato, che in realtà è vivere il presente con la valorizzazione di quello che è un settore in netta ripresa, nonostante tutte le recenti vicissitudini.

 

Saranno oltre 70 gli espositori presenti alla fiera dell’agricoltura Tortoretana, appuntamento in programma nella zona dell’antistadio dal 18 al 20 maggio. L’iniziativa, promossa da Confesercenti, Confcommercio e dal Comune di Tortoreto), che torna a distanza di oltre 30 anni, nella sua genesi e nelle motivazioni, è stata presentata questa mattina in municipio, nel corso di una conferenza stampa. Alla quale hanno preso parte i promotori dell’iniziativa (Flaminio Lombi di Confesercenti, Giammarco Giovannelli di Confcommercio, Francesco Marconi e Angela Recinella per il Comune di Tortoreto, l’assessore regionale Dino Pepe e il presidente di BalneaTor, Ettore Muscella).

Gli obiettivi. La volontà di riproporre l’iniziativa, che per anni ha rappresentato un appuntamento sempre molto popolato a Tortoreto, nasce dalla volontà di dare attenzione al settore agricolo, ma anche di valorizzare il comparto. Il Comune di Tortoreto ha sposato subito la proposta, legandola anche alla volontà futura di attivare un mercato a km 0. Una sorta di iniziativa che lega agricoltura e turismo consapevole, come ha sottolineato l’assessore regionale Dino Pepe, che ha snocciolato alcuni dati importanti del comparto agricolo in Abruzzo. Dall’aumento dell’export, al numero di addetti e di giovani che si avvicinano al mondo agricolo.

I numeri. Alla fiera dell’agricoltura saranno presenti oltre 70 espositori, che vanno dal settore oleario, vitivinicolo e della meccanica agricola. Sarà attrezzata anche la fattoria degli animali, per bambini e famiglie, con il coinvolgimento delle scuole. Previsti anche spazi per la tradizione, i prodotti contadini ma anche per le innovazioni tecnologiche.

Tavola rotonda. La fiera dell’agricoltura sarà inaugurata venerdì 18 maggio alle 15.30. Poi a seguire è prevista una tavola rotonda che vedrà la partecipazione degli organizzatori, di Regione, Camera di Commercio, Università, Asl e Flag. Un momento di approfondimento e di riflessione su vari temi. Tra tutti quelli della sicurezza e della salute anche nel comparto agricolo.

Per i tre giorni della fiera, per i visitatori, sarà possibile sfruttare il parcheggio a ridosso dell’area espositiva, attualmente in uso dal Villaggio Salinello, che garantisce molti posti auto.

 

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate