-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, a luglio una tappa della Coppa del Mondo di Slalom Inline Alpine VIDEO

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 11 Maggio 2018 @ 14:21

Sarà Tortoreto la tappa italiana della Coppa del Mondo di Slalom Inline Alpine. Si tratta di una disciplina, tipicamente estiva, che si pratica su strade asfaltate in discesa.

 

Strade che gli atleti devono percorrere con i pattini in linea impugnando bastoni simili a quelli utilizzati per la pratica dello sci alpino restando all’interno di un percorso delimitato da pali snodati analoghi a quelli per lo slalom speciale.

Il 28 e 29 luglio prossimi, infatti, dopo la cerimonia di apertura prevista per il 27, circa 150 atleti, provenienti da oltre trenta Paesi, scenderanno dalla collina di Tortoreto, cittadina appena riconfermata bandiera blu per il ventunesimo anno consecutivo, per tagliare il traguardo sul lungomare Sirena. Questa mattina, a Pescara, in Regione, la presentazione della competizione da parte degli assessori Dino Pepe e Giorgio D’Ignazio, del presidente del comitato regionale della Federazione italiana sport rotellistici (FISR), Giovanni D’Eugenio, dell’event manager, Luca Zenobi, e del consigliere comunale di Tortoreto, Lanfranco Cardinale.

“Stimolare il turismo anche attraverso i grandi eventi sportivi – ha affermato Pepe – rappresenta una strategia intelligente ed è dovere delle Istituzioni sostenere, il più possibile, l’organizzazione di queste manifestazioni. Del resto, ampliare l’offerta turistica per una regione come l’Abruzzo è di fondamentale importanza e la coppa del mondo di Inline Alpine a Tortoreto va nella giusta direzione”.

Sulla stessa falsariga, il commento dell’assessore al Turismo, Giorgio D’Ignazio che ha colto l’occasione anche per rimarcare “l’oculata gestione della costa tortoretana, frutto di attenzione e lungimiranza da parte delle amministrazioni comunali che si sono succedute negli anni alla guida del Comune nel centro rivierasco. Non è un caso – ha aggiunto – se il 50 per cento delle presenze turistiche in Abruzzo premi la provincia teramana.

In particolare, volendo soffermarsi sulla conferma della bandiera blu a Tortoreto – ha concluso -, va dato atto sia all’amministrazione comunale che agli operatori turistici locali. Puntare sullo sport è una scelta opportuna e vincente visto che il 10 per cento del Pil turistico è legato proprio agli eventi sportivi”. L’appuntamento di Tortoreto segue quello in calendario in Germania e precede la tappa di Varsavia. Alla presentazione c’erano anche le associazioni turistiche di categoria di Tortoreto.

 

 

 

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate