Tortoreto, fallisce l’assalto notturno alla cassaforte della BCC

Tortoreto. Si introducono nel locale attiguo, di proprietà della Las Mobili, poi sfondano un muro di cartongesso e provano l’assalto alla cassaforte della banca.

 

Il colpo, però, fallisce perché i ladri, dopo l’attivazione del sistema di allarme devono battere in ritirata e non riescono a portare via il forziere, decisamente troppo pesante.

Una banda, la scorsa notte, ha tentato di assaltare la Banca di Credito Cooperativo (di Castiglione Messer Marino e Pianella) a Tortoreto, lungo la Statale 16. Per certi versi è sembrata la riedizione del colpo messo a segno nel febbraio di due anni fa, sempre ai danni dello stesso istituto di credito. Questa volta, però, il piano è andato in fumo, visto che mentre i ladri stavano cercando di portare via la cassaforte, si è attivato il sistema di allarme, collegato con un istituto di vigilanza privata, e hanno dovuto abbandonare il proposito.

Sul raid notturno, indagano i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica.