Tortoreto, cani in spiaggia: definite le regole per l’estate

Tortoreto. Definite le regole per l’accesso dei cani, e degli animali di affezione in genere, sulle spiagge libere di Tortoreto.

 

Nei termini previsti dalla legge regionale, il sindaco Domenico Piccioni, nelle ultime ore, ha pubblicato l’ordinanza che disciplina l’accesso degli animali in spiaggia nel periodo estivo e comunque quello legato all’ordinanza balneare della Capitaneria di porto (dal 4 marzo al 18 ottobre).

 

Così come stabilito in passato, i cani non potranno essere portati nelle spiagge libere (la balneazione è comunque vietata), tranne che nello spazio pubblico a loro dedicato, sul lungomare sud in prossimità della sirena del lungomare Napoli, a sud della zona destinata all’alaggio delle barche.

 

La classica bau beach già individuata negli anni precedenti, che sarà adeguatamente segnalata. Ovviamente, il provvedimento riguarda solo le spiagge libere.

 

Così come prevede la norma regionale, i concessionari possono decidere se accogliere, o meno, animali nei rispettivi tratti di spiaggia, nel rispetto ovviamente dei principi per la conduzione degli animali.