-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, barche e natanti abbandonati sulle spiagge libere: 30 giorni per rimuoverli

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 6 Febbraio 2020 @ 19:55

Tortoreto. Trenta giorni di tempo per rimuovere dalla spiaggia barche e natanti abbandonati, oltre ad attrezzature e altri oggetti incustoditi.

 

Il Comune di Tortoreto, attraverso l’ufficio demanio, ha diffuso un avviso pubblico che invita i proprietari delle imbarcazioni, e delle attrezzature presenti, a rimuoverli, nei tratti di arenile interessati, entro il prossimo mese. Trascorso il termine in questione, poi di concerto con la guardia costiera sarà emessa un’ordinanza per la rimozione degli stessi natanti.

L’origine dell’avviso pubblico, è in stretta correlazione alla ricognizione effettuata dalla polizia locale, nei giorni scorsi, sul litorale di Tortoreto, dove si presentano situazioni che sono insidie della pubblica incolumità, ma anche sul piano del decoro e dell’igiene pubblica, in quanto le attrezzature abbandonate rappresentano ricettacolo anche di rifiuti di ogni genere.

Nell’avviso pubblico, sono anche individuate le aree dove persistono tali situazioni: zona antistante il piazzale del marinaio (dinanzi alla sede alla guardia costiera); nell’area compresa tra le concessioni Conchiglia e Sunshine; tra il Lido Sirena e il Quattro Palme; nell’ampia area a sud della concessione Sayonara; a nord del Villaggio Welcome nel tratto di arenile compreso tra Bagni Irene e Antares.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate