Tortoreto, bacheca digitale per l’incontro di domanda e offerta di lavoro: l’iniziativa

Tortoreto. Una bacheca digitale, sito istituzionale del Comune di Tortoreto, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. In particolar modo per le attività stagionali riferite al mondo giovanile.

 

In seguito al confronto nato con la Consulta Giovanile Comunale, che si è tenuto giovedì scorso, l’amministrazione di Tortoreto guidata dal Sindaco Domenico Piccioni ha adottato, con apposita delibera, una delle proposte che erano emerse in quella occasione. Nell’ambito dell’attività del Comitato Territoriale di Emergenza e delle consultazioni che l’organo giovanile ha effettuato nelle scorse settimane, si era tenuto infatti un incontro avente ad oggetto alcune progettualità, tra cui l’istituzione di una “bacheca digitale” che permettesse l’incontro tra domanda e l’offerta lavorativa.

La Consulta, sulla scorta di quanto già espresso nei confronti delle associazioni di categoria, ha inteso facilitare i giovani tortoretani nel trovare impiego nella propria città. L’idea è stata apprezzata immediatamente dal Sindaco Domenico Piccioni e dall’Assessore alle Politiche Giovanili Giorgio Ripani che, nel corso della riunione di ieri, hanno approvato con la giunta un atto di indirizzo per procedere alla creazione di questa nuova sezione del sito del Comune di Tortoreto. La progettazione e la fase di test della nuova pagina necessiteranno di circa venti giorni di tempo, affinché si raggiunga una stabilità ed una facilità di utilizzo adatta allo scopo. Una volta attivata, imprenditori ed aspiranti candidati potranno inserire autonomamente annunci ed informazioni al fine di entrare in contatto e valutare opportunità di lavoro.

“Il tema del lavoro stagionale è molto importante soprattutto per i giovani. L’idea è nata dopo che diversi ragazzi ci hanno contattati per chiederci un aiuto adesso che la stagione estiva è alle porte”, ha affermato il Presidente della Consulta Giovanile di Tortoreto Fabio Di Sabatino “su questo tema ci siamo trovati da subito in sintonia con il Sindaco e l’Assessore alle politiche giovanili; li ringrazio a nome della Consulta per aver accolto questa proposta, premiando così il nostro impegno e dimostrando sensibilità verso i giovani”.

“Ci auguriamo che questa bacheca possa offrire un supporto concreto ai nostri giovani nel trovare una occupazione”, aggiunge il sindaco Domenico Piccioni. “Non appena ricevuta questa proposta, abbiamo deciso di approvarla in celerità affinché potesse essere messa a punto quanto prima, risultando operativa ed utile già dalle prossime settimane”.