Tortoreto, Alba Adriatica e Corropoli: la Provincia investe 800mila euro per sistemare le strade

Le economie di gara della ex sp 259 (oggi in gestione all’Anas) saranno utilizzate per migliorare gli innesti delle provinciali 9/c; 11; 5/f e 5/a. Interventi e finanziamenti, quindi, che rimangono in Val Vibrata “grazie ad un lavoro di squadra di Provincia e Regione” come hanno sottolineato questa mattina il sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Umberto D’Annuntiis; il presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura e il consigliere delegato alla viabilità, Lanfranco Cardinale.

 

I territori interessati dai lavori sono quelli di Alba Adriatica, Corropoli e Tortoreto; complessivamente 800 mila euro che saranno assegnati con un’unica gara che verrà “bandita entro fine agosto” ha assicurato Cardinale. A beneficiarne anche il Giro D’Italia che il 13 ottobre farà tappa a Tortoreto attraversando la Vibrata. “Strade abbandonate da tempo – ha sottolineato D’Annuntiiis – in particolare l’intervento su Alba Adriatica è atteso da anni, si è anche formato un Comitato cittadino”.

 

Soddisfazione e’ stata espressa dal presidente della Provincia: “opere non più’ rinviabili, risposte per i cittadini, cantieri aperti non promesse”. A margine dell’incontro che si è svolto in Provincia D’Annuntiis ha annunciato che è in corso di perfezionamento un accordo con l’Anas per il trasferimento di 590 chilometri, in tutta la regione, di strade provinciali. “Oltre cento chilometri sono della rete teramana, anche in questo caso risposte concrete in Comuni e zone particolarmente in difficoltà “ ha chiosato Di Bonaventura.