Teramo, ubriaca in centro provoca ragazzini ed insulta la polizia

Ancora episodi legati ad ubriachezza molesta a Teramo.

Nelle scorse ore in Largo Madonna delle Grazie due trentenni, in compagnia di un ragazzo anch’egli di Teramo, hanno iniziato a provocare e deridere un piccolo gruppo di giovanissimi che transitava. Uno di questi, però, ha informato la polizia e la Volante giunta sul posto, è riuscita a riportare la calma, con il gruppetto di ragazzini che si è allontanato in sicurezza.

Alla richiesta dei documenti identificativi dei tre che stazionavano su una panchina, E.D.G., di 36 anni, in stato di ebbrezza alcoolica, avrebbe iniziato ad insultare gli agenti, rifiutandosi di fornire quanto richiesto opponendosi, dapprima verbalmente e poi con le vie di fatto, a salire sulla autovettura per gli accertamenti dovuti.

Condotta poi in Questura, è stata tratta in arresto e posta a disposizione della Procura della Repubblica.