Teramo, trovato in possesso di stupefacente: giuliese finisce ai domiciliari

Teramo. Controllato in strada sviene trovato in possesso di una serie di sostanze stupefacenti. La successiva perquisizione domiciliare, consente anche di rinvenire alta droga e un bilancino di precisione.

 

E’ finito agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, D.C. 34 anni di Giulianova, sottoposto ad un controllo della polstrada (di Giulianova), nel contesto dei servizi di vigilanza predisposti per l’incontro di calcio Teramo-Rende.

Durante la perquisizione personale e veicolare, gli agenti hanno rinvenuto 0.7 grammi di hashish, 1,5 di marijuana, due confezioni di cocaina e una banconota da 50 euro.

 

In casa, l’uomo deteneva, nascosti in cucina e in camera da letto, in due barattoli di vetro, 25 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. A quel punto, il 34enne su disposizione della Procura è stato arrestato e ammesso ai domiciliari.