Teramo, tenta di uccidersi con il gas di scarico: salvata da carabinieri e vigili del fuoco

Si è sfiorato il dramma nel tardo pomeriggio a San Nicolò.

Una donna sulla 40ina, in stato di alterazione psicofisica, ha tentato di togliersi la vita con il gas di scarico della sua auto parcheggiata all’interno di un garage.

Sul posto sono giunti dopo poco tempo, avvisati da alcuni vicini, carabinieri e vigili del fuoco che sono riusciti a raggiungere l’auto.

La donna si era però chiusa all’interno della vettura e aveva con sé un coltello, minacciando ancora di farla finita: militari e pompieri sono riusciti a rompere un finestrino e salvarle la vita, evitando che si facesse del male. La donna è stata poi trasferita in pronto soccorso dagli operatori sanitari del 118.