Teramo, sicurezza: diminuiscono i reati in provincia, ma aumentano furti e violenze sessuali

Diminuiscono generalmente i delitti nel territorio provinciale di Teramo nel 2019, ma crescono i furti in abitazione, le violenze sessuali e gli incidenti mortali.

E’ il bilancio tracciato questa mattina dal Prefetto Graziella Patrizi, accompagnata dal Questore Enrico De Simone, dai comandati provinciali di carabinieri e guardia di finanza, Emanuele Pipola e Gianfranco Lucignano, oltre al vice questore aggiunto Nadia Carletti, al comando della polizia stradale.

Come da prospetto allegato, i delitti registrano un decremento quasi del 5%, ma crescono rapine e furti in abitazione rispetto al 2018, le truffe informatiche, le estorsioni e purtroppo anche le violenze sessuali. Sono ben nove in più le denunce arrivate nell’ultimo anno, passando così dalle 19 del 2018 alle 28 del 2019.

I furti o le rapine in abitazione sono aumentate in particolare modo in comuni come Isola del Gran Sasso o Sant’Egidio alla Vibrata; proprio la Vibrata, generalmente, registra diversi numeri di reati.

Il Questore De Simone ha sottolineato l’importanza di avere nuove forze in seno alla polizia, tutte impiegate per il pattugliamento del territorio.

Dal comandante Pipola invece la sottolineature della presenza dell’Arma in provincia con 3 compagnie e 31 stazioni. L’Arma Territoriale procede per oltre il 93% di tutti i reati commessi in provincia; nel 2019 sono effettuati circa 22.000 servizi esterni e controllati oltre 72.000 autoveicoli e 91.000 persone.

Nell’Arma dei carabinieri operano anche Reparti Speciali con sede esterne alla provincia: Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, Nucleo Operativo Ecologico, Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e Nucleo cinofili; sono invece presenti nel teramano il nucleo ispettorato del lavoro e carabinieri forestali (7 stazioni gruppo Forestale; 7 stazioni reparto Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga di Assergi) a tutela patrimonio forestale e comparti ambiente e agroalimentare. Nel 2019 il gruppo forestale ha effettuato numerosi controlli, perseguito 114 reati e accertato 177 illeciti amministrativi accertati.