Teramo, protesta davanti la Asp 1: “Istituzioni disinteressate, situazione insostenibile” VIDEO

Protesta questa mattina davanti ai cancelli della Asp 1 a Teramo in viale Crispi.

Gli otto milioni di debiti dell’Azienda pubblica di servizi alla persona e gli stipendi arretrati inquietano ovviamente gli oltre 400 lavoratori coinvolti.

A denunicarlo Pancrazio Cordone, Cgil, Fabio Benintendi, Cisl, Alfiero Di Giammartino, Uil, Alberto Di Battista, Ugl.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.