Teramo, nella sede dell’Ordine degli Avvocati una stanza per donne in maternità

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 13 Settembre 2021 @ 13:58

Una stanza con una poltrona dedicata alla maternità e alle esigenze delle avvocate in stato di gravidanza o puerpere, ovvero che attraversano la fase post gravidanza. È stata allestita nella sede dell’Ordine degli Avvocati di Teramo per iniziativa del suo Comitato Pari Opportunità e grazie alla collaborazione dell’Agenzia Giuffrè Francis Lefebvre di Teramo che, con il contributo della titolare Nicoletta Tosti, ha donato materialmente la poltrona. 

“Un’iniziativa che nasce dal desiderio – spiega l’avvocata Diana Giuliani, presidente del CPO – di tentare di eliminare gli ostacoli al pieno svolgimento della professione forense da parte delle avvocate in gravidanza o puerpere. Grazie all’impegno e alla sensibilità del Consiglio dell’Ordine, offriamo alle nostre iscritte un sostegno finora non disponibile all’interno del Tribunale di Teramo: una stanza dedicata all’allattamento e più in generale alla maternità e alla genitorialità”.

Nell’albo dell’Ordine degli Avvocati della provincia di Teramo, attualmente, sono presenti 572 donne e 609 uomini, mentre in quello dei praticanti le donne sono 175 e gli uomini 126. Una presenza, quella femminile, destinata dunque a crescere in seno al Foro di Teramo, almeno in base ai numeri attuali. 

“Il Comitato Pari Opportunità – dichiara Antonio Lessiani, Presidente dell’Ordine – si è fatto carico delle segnalazioni ricevute in particolare dalle avvocate in gravidanza o puerpere, che spesso si trovano nella necessità di dover lavorare anche fino a una settimana prima del parto o subito dopo il parto. È un’utilità concreta, il segno della consapevolezza che questa è la casa di tutta l’avvocatura teramana”. 

- EVO -
-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate