Teramo, multati studenti senza mascherina

In ottemperanza alle disposizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, nella mattinata di oggi il comando di polizia locale di Teramo ha organizzato un servizio di controllo, con agenti in borghese, inerente la verifica del rispetto di alcune delle norme indicate.

In particolare l’attività dei vigili è stata finalizzata ad intercettare chi non indossasse le mascherine prescritte. 

L’attività ha accertato undici violazioni, tutte commesse da studenti minorenni, sanzionate con gli importi indicati nella norma (400 euro).