Teramo, minorenni e alcol: “Sarà tolleranza zero”

Ieri sera il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, ha direttamente costatato, come fa sapere in una nota, “che i bar della città erano affollati all’interno ed all’esterno da decine e decine di ragazzi, anche minorenni, intenti a consumare alcool. Sono rimasto sinceramente impressionato, e non positivamente, considerando anche come si stia declinando il fenomeno negli ultimi tempi nella nostra città. Pertanto ho chiesto l’intervento della polizia locale per gli accertamenti e le verifiche del caso”.

”Mi sento, a questo punto, di applicare una sorta di “tolleranza zero” su un fenomeno che evidentemente comincia davvero ad assumere dimensioni ed aspetti particolarmente gravi, sia per quanto concerne la salute psichica e fisica dei ragazzi sia per quanto riguarda le conseguenze, come il verificarsi di episodi di bullismo e di vandalismo che deturpano la città”.