-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, la segnalazione: “Città indietro sulla mobilità elettrica”

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 19 Agosto 2019 @ 13:45

Un cittadino teramano, Francesco D.P., segnala alla nostra redazione come a Teramo non siano ancora presenti colonnine per la mobilità elettrica.

“Vorrei sapere se i nostri amministratori comunali e provinciali sono al corrente dell’incremento della mobilità elettrica nel nostro paese – dice – Suppongo di no, altrimenti non si spiegherebbe l’enorme differenza sulla dislocazione di colonnine per ricarica di veicoli elettrici tra le città limitrofe e Teramo. Un esempio: Ascoli Piceno 5 colonnine, L’Aquila 10 colonnine, Pescara 8 colonnine, Chieti 5 colonnine, Teramo 0 colonnine. E siamo in una regione del profondo sud perché se andassimo a controllare in una cittadina del nord con abitanti paragonabile a Teramo ne troveremmo dislocate a decine”.

E prosegue: “Non conosco la diffusione di auto elettriche nel teramano ma sono certo che, se qualcuno avesse intenzione di passare dalle nocive e ultra inquinanti auto a gasolio o benzina ad un veicolo elettrico, si
scoraggerebbe immediatamente non appena si rendesse conto che per fare una ricarica deve andare ad Ascoli o L’Aquila che sono i posti più vicini”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate