Teramo, il bilancio della stradale: “La distrazione prima causa di incidenti” VIDEO

Importanti sottolineature durante il bilancio di questa mattina sulla sicurezza in Prefettura a Teramo, sono arrivate dal vice questore aggiunto, Nadia Carletti, al comando della polizia stradale.

Il cellulare, ma generalmente la distrazione di chi è alla guida, rappresenta la prima causa di incidenti. Gli agenti teramani si stanno impegnando soprattutto nell’opera di prevenzione nelle scuole, cercando di trasmettere l’educazione stradale ai conducenti che verranno.

In aumento gli incidenti mortali, ma anche le contravvenzioni per mancata revisione o assicurazione.