Teramo, falsi rimborsi di bollette: truffatori in centro

Tentata truffa questa mattina in centro storico a Teramo.

Una donna, nella zona di Porta Romana, è stata avvicinata vicino casa da un uomo con la scusa di doverle consegnare delle buste che attestassero dei rimborsi di bollette pagate, da ritirare presso un ufficio postale. Per la suddetta consegna, il presunto truffatore ha chiesto 25 euro.

La donna non è caduta nel tranello ed ha riferito di non avere soldi con sé e comunque che si sarebbe dovuto rivolgere a sua figlia.

Dell’episodio sono stati informati i carabinieri di Teramo.