Strada Panoramica, Obiettivo Tortoreto: ora completare l’intervento FOTO

Tortoreto. Un tratto di strada, strategicamente importante per chi percorre strade alternative, che al momento sembra essere finita nel dimenticatoio.

 

Il tratto incriminato è quello della strada Panoramica, sulla collina di Tortoreto. Dopo il termine dei lavori di sistemazione del viadotto autostradale (opera durata mesi) e il ripristino del tratto di via Muracche 2 (ora perfettamente transitabile nella parte iniziale) resta il tratto brecciato che necessita di essere ripristinato. Due anni fa, dopo una raccolta firma promossa dall’associazione Obiettivo Tortoreto, il tratto viario era stato nuovamente consentito al cosiddetto traffico leggero.

 

Ma ora il percorso è tornato ad essere accidentato e mal si concilia con quello che è il volume di traffico che il tracciato assorbe, nonostante un piccolo tratto polveroso. A rilanciare la necessità di un intervento di sistemazione è l’associazione Obiettivo Tortoreto che ha effettuato un sopralluogo nella zona con la presenza del consigliere comunale Domenico Di Matteo, il presidente Enzo Taddeo e il coordinatore Adriano Cavatassi. Ripartendo dal precedente, la raccolta firme di oltre 2 anni fa che contribuì a sbloccare la situazione di stallo, l’associazione chiede ora un passo avanti.

 

 

Ossia ripristinare il piccolo tratto stradale. “ Dopo i lavori della società autostrada”, sottolineano gli attivisti dell’associazione, “ bisogna completare gli interventi per la sistemazione della strada e una canalizzazione delle acque. Siamo sicuri che il presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura, sollecitato sul tema, si attiverà per intervenire. Ma tutto va fatto in tempi brevi, prima dell’inverno, visto che la strada è dissestata e pericolosa. La strada è provinciale, ma l’amministrazione deve farsi sentire affinchè si possa garantire una normale fruizione di una strada molto importante per la viabilità cittadina e non solo”.