Silvi: multe salate a chi non raccoglie le feci del proprio cane

Silvi. Elevate le prime sanzioni per la mancata raccolta delle deiezioni canine. E’ quanto emerso nel corso della giornata odierna, a seguito di apposito servizio di controllo in abiti civili da parte degli agenti della Polizia Locale di Silvi.

Alle persone identificate e sanzionate è stato contestata la violazione dell’articolo 41 del Regolamento di igiene urbana del Comune di Silvi, che prevede il pagamento di una sanzione pari a euro 100. Gli appositi servizi mirati a combattere l’abbandono delle deiezioni canine sulle aree pubbliche, rientrano nel più ampio progetto di riqualificazione e decoro del Paese, al quale l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Andrea Scordella tiene particolarmente.

“Si tratta di specifici servizi di controllo, peraltro di non agevole accertamento, ai quali si darà sicuramente seguito”, dichiara il Comandante della Polizia Locale di Silvi Dottor Giustino Magg.Michetti, che aggiunge: “nonostante le varie difficoltà dovute alle numerose e più disparate richieste di intervento, per quanto nelle nostre possibilità stiamo cercando di lavorare a 360 gradi e poter così di dare risposte positive sia agli indirizzi del primo cittadino che alle richieste che quotidianamente i cittadini ci rivolgono”.