Silvi, lunedì l’inaugurazione del pontile galleggiante

Silvi. Lunedi 12 agosto sarà inaugurato il pontile galleggiante realizzato nella zona di mare antistante i locali che ospitano la Guardia Costiera, in via D’Annunzio. Il pontile è stato finanziato con 45.000 euro del Progetto FLAG Costa Blu messi a disposizione dell’Unione Europea per interventi in favore della piccola pesca.

“Come location – ha detto il sindaco Andrea Scordella – per l’avvio della fase sperimentale della gestione e sicurezza, su indicazione del nostro Ufficio Demanio marittimo, siamo addivenuti alla determinazione di scegliere lo specchio di mare antistante la sede operativa della Guardia Costiera, in considerazione del fatto che solo lei può garantire una costante presenza e verifica nell’arco di tutto il giorno. A tal proposito abbiamo chiesto all’Ufficio Locale Marittimo la disponibilità a prendere in affidamento la struttura per la durata di un anno mediante la sottoscrizione di un protocollo d’Intesa. Allo scadere dell’affidamento sulla base degli esiti registrati nel corso dell’anno di prova, compresa la capacità di garantire la sicurezza in caso di mare grosso, valuteremo con la Guardia Costiera e gli armatori l’opportunità, i modi e le forme di utilizzo della struttura in maniera continuativa da parte delle imbarcazioni dedicate alla piccola pesca di Silvi”.

“Il genere di pontile che abbiamo posizionato – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Pamela Giancola – è una novità assoluta per l’intera costa adriatica e potrebbe essere il primo passo verso la dotazione di un sistema di approdo anche per i nostri tanti diportisti che oggi sono costretti a ripiegare su Città S. Angelo e Roseto. Com’è noto – ha ricordato l’assessore Giancola – proprio in quella zona prossimamente ci saranno interventi regionali per implementare le barriere antierosione alle quali, se non ci saranno problemi, il pontile potrà agganciarsi fino a diventare una struttura fissa. Attualmente il pontile, formato con cassoni tenuti da catene fissate su pesanti corpi morti insabbiati, si sviluppa su una lunghezza globale di 30 metri, dei quali sei sulla battigia e 24 metri in mare”.

Alla cerimonia di inaugurazione del pontile e della sua consegna alla Guardia Costiera presenzieranno, oltre agli amministratori e consiglieri comunali di Silvi, parteciperanno il Direttore Marittimo per l’Abruzzo e il Molise, Donato De Carolis, Claudio Bernetti capo del circondario marittimo, il vice presidente della Regione Emanuele Imprudente, il consigliere regionale Emiliano di Matteo e Vincenzo Olivieri responsabile del Centro Studi Cetacei che procederà al rilascio in mare di una tartaruga recuperata e curata.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.