-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Silvi, la croce abbattuta dal vento. Don Gaston: “Avevo chiesto interventi di manutenzione” NOSTRO SERVIZIO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 12 Febbraio 2020 @ 12:44

Una croce con oltre 800 anni di storia, piegata su se stessa a causa delle raffiche di vento ad oltre 100 chilometri orari. Sormontava la cuspide del campanile della chiesa San Salvatore di Silvi Alta.

Oggi è poggiata sul pavimento di un piccolo corridoio all’interno del luogo sacro, in attesa che possa essere restaurata e riposizionata. Don Gaston, parroco della chiesa, ringrazia il Signore perché per fortuna non è accaduto nulla di grave.

La base su cui poggiava la croce presentava un evidente stato di corrosione. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto per rimuoverla, hanno notato il pessimo stato di conservazione.

Don Gaston già qualche anno fa aveva lanciato un grido d’allarme, chiedendo alle istituzioni, in questo caso il Comune, di fare qualcosa per garantire una serie di interventi di manutenzione indispensabili, adottando anche soluzioni per allontanare i piccioni. E in cuor suo il parroco spera che la croce possa essere riposizionata quanto prima.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate