Silvi, chiusura scuola: la lettera del Sindaco Scordella a studenti e insegnanti dell’Istituto “Pascoli”

Silvi. Lettera di saluto del Sindaco all’Istituto Comprensivo “Giovanni Pascoli”, alla Dirigente Scolastica, alle maestre, agli insegnanti, ai docenti, agli alunni, alle loro famiglie e al personale non docente in occasione della chiusura dell’anno scolastico 2019-2020.

 

“Esprimo innanzitutto il mio ringraziamento e quello dell’amministrazione comunale alla dirigente scolastica, ai docenti, al personale non docente, ai genitori, agli studenti che in questi tre mesi si sono impegnati con passione e determinazione per tenere vivi i contatti tra di loro e ad assicurare l’attività didattica su un pc o su un tablet. Grazie ragazzi per la vostra pazienza e per aver superato le rinunce e lo sconforto causati dalla lontananza dai banchi della scuola, dai vostri compagni di studio e di gioco e dai vostri insegnanti. Grazie di cuore alle maestre e ai docenti che hanno dimostrato il loro grande valore come persone e come educatori mettendo in campo, per la gestione del rapporto a distanza, un’organizzazione didattica per loro e per gli studenti del tutto nuova, mai sperimentata prima d’ora. Ai genitori e alle famiglie va riconosciuto il merito di aver saputo affrontare il difficile periodo del lockdown e di averlo superato insieme ai ragazzi uscendone cresciuti sia sotto il profilo umano e culturale, sia sotto il profilo sociale e famigliare. Questa inaspettata e incredibile esperienza ha segnato la vita di tutti noi: il mio augurio è che da essa ci derivi una nuova forza e nuove motivazioni per la vita che abbiamo davanti. Auguro ai ragazzi che sosterranno gli esami di superarli brillantemente. A tutto il mondo della scuola auspico vivamente un rientro sereno alla ripresa dell’attività didattica a settembre. Colgo, infine, l’occasione per auspicare per tutti noi un’estate serena che segni una nuova vita in un mondo migliore.
Andrea Scordella”