Silvi: avviso per la concessione del bocciodromo comunale

Silvi. Il Comune di Silvi ha pubblicato sull’albo pretorio on line un avviso pubblico esplorativo per la concessione in comodato d’uso gratuito del bocciodromo comunale di Silvi Paese che comprende due campi da gioco, i servizi igienici e un box adibito a magazzino.

L’avviso è rivolto ad associazioni sportive, società sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva e tutte le associazioni operanti nel territorio comunale iscritte al Registro nazionale del Coni delle società sportive.

I requisiti richiesti sono l’assenza di qualsiasi finalità di lucro, l’indicazione statutaria delle finalità sportive coincidenti con il gioco delle bocce, la sede legale nel Comune di Silvi, la dichiarazione di trovarsi in normali condizioni di funzionamento e operatività in regola con gli adempimenti civilistici, amministrativi e fiscali, di non essersi resi colpevoli di negligenza o inadempienza nell’esecuzione di eventuali prestazioni di servizi a favore di enti pubblici e soggetti privati. La durata del comodato d’uso sarà di quattro anni. La scadenza della presentazione della richiesta di partecipazione all’Ufficio protocollo del Comune di Silvi é fissata al 13 luglio alle ore 12.

“Si tratta di un impianto funzionale – ha detto il sindaco Scordella – immerso nel verde della collina di Silvi Paese che intendiamo offrire gratuitamente alle associazioni sportive no-profit della città, a scopo sociale e ricreativo. Il fatto poi che sia ubicato proprio sotto le mura del Borgo antico rappresenta anche un punto di aggregazione e di attività fisica per persone di ogni età che potranno liberamente usufruire dell’impianto facendo semplicemente riferimento alla società o associazione sportiva che ne avrà la concessione d’uso”.

Ulteriori notizie e la modulistica per la presentazione delle domande si possono trovare sul sito internet del Comune: www.comune.silvi.te.it.