Sclerosi multipla: a Pineto fa tappa l’Osky4AISM di Marco Togni

Pineto. Ha fatto tappa nel pomeriggio di ieri, 6 agosto 2019, nella città di Pineto l’iniziativa di sensibilizzazione “Osky4AISM” che ha per protagonista Marco Togni, un giovane di 37 anni di Finale Ligure in provincia di Savona che dal 17 marzo scorso, da Genova, ha intrapreso un tour a piedi per sensibilizzare l’opinione pubblica, le amministrazioni e le comunità cittadine sulla Sclerosi Multipla.

Dopo aver attraversato lo stivale verso Sud sulla costa tirrenica, ora sta risalando dalla costa adriatica e ieri, in occasione della 143esima tappa, è stato ricevuto dal Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, dall’Assessora alla Politiche Sociali del Comune Marta Illuminati e da due componenti della locale Commissione Pari Opportunità (ovvero la vice presidente Anna D’Amario e la componente Viola Petrini). Durante l’incontro, tra le altre cose, è stata sottoscritta la Carta dei Diritti delle Persone con Sclerosi Multipla stilata dall’AISM e che ha avuto come firmataria l’allora Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e che è stata ri-firmata dall’attuale ministro Giulia Grillo. Togni è partito da Genova con un programma di 6mila km da percorrere in 259 giorni. L’iniziativa, portata avanti per puro volontariato, terminerà sempre nella cittadina ligure il 30 novembre 2019.

“Il mio obiettivo – ha spiegato Marco Togni – è quello di far conoscere alle amministrazioni e quindi ai cittadini, l’esistenza della Carta dei Diritti delle persone con Sclerosi Multipla. Sono arrivato a Pineto partendo da Pescara per la 143esima tappa, mosso dalla voglia di sensibilizzare su questa malattia che colpisce molti giovani, anche miei coetanei. Da parte dell’Amministrazione comunale pinetese ho trovato grande attenzione e sensibilità sull’argomento e sulle politiche sociali in generale per questo sono molto soddisfatto. Ho scelto questa città per ragioni logistiche e anche grazie al supporto del Presidente della Sezione teramana dell’AISM Alessandro Perfetti, presente all’incontro e che ringrazio”.

“E’ stato un grande piacere ospitare Marco Togni nella nostra città – commentano il Sindaco Verrocchio e l’Assessora Illuminati – abbiamo sottoscritto nella sala giunta del Comune la Carta dei diritti del malato di Sclerosi Multipla e abbiamo parlato delle attività che portiamo avanti nel sociale nel nostro territorio, in particolare dei campionati dializzati e trapiantati, della rete del sociale, delle iniziative legate al mondo della disabilità come la settimana dello sport paralimpico dove l’AISM è stata protagonista, delle attività della Commissione Pari Opportunità in uno spirito costruttivo e di grande collaborazione. Ci complimentiamo con Marco per il suo impegno su questo argomento e lo ringraziamo per aver scelto di inserire Pineto nel suo percorso. Faremo ovviamente la nostra parte per divulgare il più possibile il documento che abbiamo sottoscritto”.