Sant’Omero, spaccata nella tabaccheria del centro FOTO

Sant’Omero. Un’azione fulminea nel cuore di una delle notti deserte del Coronavirus. Due individui, incappucciati, hanno dato vita una spaccata ai danni della tabaccheria di via Roma, al centro di Sant’Omero.

 

Armati di una mazza, i malviventi hanno sfondato la vetrina blindata dell’esercizio pubblico e poi si sono introdotti all’interno. L’attivazione del sistema di allarme non ha scoraggiato i ladri che in pochi istanti hanno fatto incetta di tabacchi e gratta e vinci e poi si sono dileguati a bordo di una vettura, forse condotta da un terzo complice. Fuga favorita anche dal nebbiogeno che ha ridotto ulteriormente i tempi di permanenza nel locale. La spaccata è stata immortalata dalle telecamere interne della tabaccheria.

 

Immagini che sono state acquisite dai carabinieri, anche se non sarà semplice individuare gli autori del colpo, visto che erano incappucciati. Il bottino ammonta a qualche migliaio di euro, oltre ai danni causati dall’effrazione.