Sant’Omero, rischio idrogeologico a Case Alte: il Comune chiede finanziamento da 2milioni

Sant’Omero. Un finanziamento da 2milioni di euro per la messa in sicurezza dal rischio idrogeologico e per il ripristino della viabilità per Case Alte di Sant’Omero.

 

E’ questa la richiesta, avanzata nei termini di legge, dall’amministrazione comunale al Ministero degli Interni per la soluzione di una delle criticità a livello cittadino in tema di rischio idrogeologico attraverso un progetto specifico.

Stiamo lavorando alacremente per risolvere in maniera definitiva i problemi della viabilità che collega la frazione di Case Alte con il capoluogo”, commenta il vicesindaco Antonio Macrillante. “Ripristinare in sicurezza il tratto viario è un intervento che va oltre le nostre possibilità economiche. Ecco perché stiamo cercando di intercettare finanziamenti pubblici che possano permetterci di riaprire la strada”.

La strada in questione ha criticità che si perdono nel tempo“, aggiunge il sindaco Andrea Luzii. “Negli anni è stata interessata da smottamenti, frane e viscidità del manto stradale. Nonostante gli interventi di ripristino compiuti più volte da varie amministrazioni il problema non è stato mai risolto. Per tale motivo abbiamo ritenuto di mettere in campo un progetto adeguato che riesca a risolvere i disagi e i pericoli che i residenti della zona devono affrontare ad ogni pioggia”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.