Sant’Omero, ecco chi è Carlo Di Falco: nuovo direttore sanitario dell’ospedale

In passato è stato direttore sanitario negli ospedali di Vasto e Gissi, al centro di alta specializzazione dell’Università Cattolica di Campobasso e in due cliniche private di Napoli.

 

E’ l’identikit di Carlo Di Falco, nominato dopo una selezione, direttore sanitario dell’ospedale Val Vibrata di Sant’Omero.

La nomina di Di Falco (al pari di Rosati per l’ospedale di Giulianova) rappresenta, nelle strategie aziendali della Asl, un altro tassello utile al rilancio dell’ospedale nell’ottica di contenere la mobilità passiva verso le strutture sanitarie delle vicine Marche.

 

Oltre che migliorare il livello qualitativo nell’assistenza sanitaria della vallata.

A breve al Val Vibrata è attesa anche l’arrivo della nuova Tac, strumento che consentirà di ridurre i tempi di attesa per i pazienti, con la possibilità di ampliare le prestazioni diagnostiche.

 

Sotto questo aspetto, le forze politiche in Val Vibrata hanno spinto affinché all’ospedale fosse riconosciuto un ruolo strategico nel contesto della stessa vallata.